Frase di: Bruno Barilli – n° 4

Non è la perfezione che bisogna cercare. La perfezione è un pretesto per non muoversi più. Qui sta l’errore della Scala di Milano, d’un teatro come quello. La perfezione matura cogli anni e s’isola nello spazio e nel tempo. Ma quando la perfezione si vuol fabbricarla su misura, bravura ed esperienza non servono. Soltanto nell’innocenza e in un ardore che contraddice i dogmi e l’esperienza si trova qualche volta il germe di una nuova perfezione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *