Frase di: John Ruskin – n° 30

Non che manchi una sorta di Divina Commedia – una drammatica mutazione e potenza – nelle cose belle; la gioia della sorpresa e dell’accidente si mescola, in un modo nobile e durevole, nella musica, nella pittura, nell’architettura e nella stessa bellezza naturale con la perfezione di forma e colore eterni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *