Il giro delle stagioni

Torna alla botte il vino
color rubino.
Torna cheta neve
cappotto greve.

Torna, din don, Natale,
poi Carnevale.
Torna la mite brezza
e ti accarezza.

Torna la fogliolina
lustra e verdina.
Torna la luccioletta
ma quanta fretta!

Torna nei campi l’oro,
falce e lavoro!
Torna alla botte il vino
color rubino.

[Giuseppe Fanciulli]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *